Poesia in movimento, sovrapposizioni, sensuale innocenza e mistero si fondono in una atmosfera di glaciale romanticismo.

Una dimensione coreografata da tonalità eteree che esaltano la forma, il movimento e la luminosità artica.

La palette delle nuance della stagione è tenue, fredda, come rischiarata dalla luce lunare. Una danza leggerissima fra il giorno e la notte.

La moda invernale è intensa e avvolgente.

Forme geometriche, trasparenze e sovrapposizioni si mixano creando contrasti cromatici luminosi. Tessuti naturali e impreziositi da tocchi di luce creano una connessione emozionale.

L’inverno CND™ è un regno dove l’eleganza artica genera nuove nuance.

Le nuance di stagione creano una palette di colori freddi e tenui dando vita ad un’atmosfera artica, con tinte nude che si proiettano all’inverno nordico e texture dal finish metallico e brillante.

Una stagione dallo stile sinuosamente chic, rischiarata da velati lampi luminosi.
Dior
Elie Saab
C Saint Martins
Anche le mani si dipingono di sovrapposizioni morbide e transizioni cromatiche che solamente le glaciali albe d’inverno potranno imitare.
Elie Saab
Fendi
Marchesa
Moschino
Alexnder Mcqueen